Gaza di nuovo al buio

di Michele Giorgio @ I civili pale­sti­nesi sono sem­pre le prime vit­time del rie­splo­dere della ten­sione lungo le linee di demar­ca­zione tra la Stri­scia di Gaza e Israele. Lo sanno bene i geni­tori che, alla vigi­lia di Natale, nel campo pro­fu­ghi di al Maghazi, hanno visto morire la loro bimba di 4 anni in un bom­bar­da­mento aereo seguito…

Sette sogni spezzati

di Gianfranco Pagliarulo @ Il 28 dicembre ’43 i fascisti fucilano i fratelli Cervi Settant’anni fa. 28 dicembre 1943. Sette fratelli: Gelindo, Antenore, Aldo, Ferdinando, Agostino, Ovidio, Ettore. Fucilati dai fascisti della Repubblica Sociale nel poligono di tiro di Reggio Emilia. Con loro, anche Quarto Camurri. Poco più di un mese prima erano stati catturati.…

Golpe Borghese : misteri e complicità

di Nicola Lofoco @ Roma, 1970. Notte tra il 7 e l’8 Dicembre. Gruppi militari armati, comandati dal principe  Junio Valerio Borghese, ex comandante della X-MAS della Repubblica Sociale Italiana di Mussolini, occupano l’armeria del Ministero degli Interni. Inizia la distribuzione di armi di ogni tipo a componenti del commando armato. Il tutto nel quadro…

Pci, Pd e il problema del fu Mattia Pascal

di Gianfranco Pagliarulo @ In risposta all’articolo di Franco Bianco ” L’identità politica: un valore da recuperare, o un totem da abbandonare?” pubblichiamo questo articolo scritto da Gianfranco Pagliarulo: Mattia Pascal, per un equivoco, viene creduto morto. Non avendo interesse a rivelare l’equivoco a causa di variegate convenienze sociali, si trasforma nel signor Adriano Meis. Ma questo…

L’identità politica: un valore da recuperare, o un totem da abbandonare?

di Franco Bianco @ Giorgio Salerno ha scritto per “Marx XXI” un articolo intitolato “Identità e cattiva coscienza – Il difficile Congresso del Pd”, che è stato poi ripreso da “Sinistrainrete” (http://www.sinistrainrete.info/politica-italiana/3260-giorgio-salerno-identita-e-cattiva-coscienza.html), il cui tema centrale è quello dell’”identità”, intesa in senso politico. Argomento molto “sensibile” soprattutto per la fascia generazionale dei “non-giovanissimi”, e forse…

Movimento dei Forconi, continuano le proteste

di Nicola Lofoco @ Dopo i disordini di Torino, il ” Movimento dei Forconi” continua la sua protesta, annunciando che i blocchi delle strade e le manifestazioni di protesta continueranno sino al 13 Dicembre. Beppe Grillo ha esortato i poliziotti a ” non difendere i politici ma ad unirsi ai manifestanti“. Berlusconi ha invece annunciato…

De Lorenzo e il golpe democratico

di Nicola Lofoco @ Il 15 Aprile 1967  veniva destituito il generale dei carabinieri Giovanni De Lorenzo accusato di aver tentato nel 1964, con il beneplacito dell’allora Presidente della Repubblica Antonio Segni, l’attuazione del “Piano Solo“, un progetto che tendeva  con un colpo di stato a instaurare in Italia un regime militare autoritario. È stato storicamente accertato che  il “Piano Solo” era…

La Malattia Mortale e il buio oltre la siepe

di Gianfranco Pagliarulo @ C’è una tabe, una forma di alzhaimer, un morbo che consuma dall’interno. Una Malattia Mortale che va nominata e indagata. E’ l’unico ragionevole giudizio che si può dare sulla politica italiana a giudicare dalle reazioni alla sentenza della Corte Costituzionale sul Porcellum. I fatti. Ecco il testo integrale della nota dell’ufficio…

L’arcobaleno a Stoccolma: prima residenza per anziani LGBT

di Alessandro Rizzo @ Capita spesso in Italia porsi la domanda: come sarà vissuta l’anzianità da parte delle persone LGBT oggi presenti, dichiarate e che ancora lavorano? Nella socialdemocratica Svezia tutto questo sembra avere avuto già una risposta: il primo centro di residenza per anziani LGBT è stato costituito. E sarà il primo di una lunga serie. Apre in Svezia Regnbågen, in lingua svedese “arcobaleno”,…