Bianchi: scelta di Renzi è devastante

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato stampa di Alssandro Bianchi, Presidente del Progetto Roma , in merito all’ incontro Renzi – Berlusconi @

Renzi ha deciso di discutere di questioni che riguardano il futuro del nostro Paese con l’individuo che per venti anni ne ha inquinato la vita politica e sociale, che è stato condannato in via definitiva per reati contro la Pubblica Amministrazione e ha in corso processi per reati ancora più gravi, non ultimo la compravendita di parlamentari per far cadere il governo Prodi 2.

Quella del neo segretario del Partito Democratico è una scelta vergognosa sul piano etico e devastante su quello politico. La dichiarazione di “piena sintonia” rilasciata dopo l’incontro ha avuto l’immediato effetto di rimettere al centro della scena politica Berlusconi, il quale ha prontamente espresso piena soddisfazione per il cambiamento di rotta del PD.

Dopo questo incontro, conclude Bianchi, il Partito Democratico non può più essere considerato un riferimento credibile per costruire un Paese migliore, libero dalle logiche, dai comportamenti e dalle persone che ne hanno causato il degrado.

Chi intende continuare ad inseguire questo obiettivo dovrà prendere atto di questo clamoroso fallimento del PD ed impegnarsi a costruire un soggetto politico diverso da offrire ai milioni di cittadini che oggi hanno visto tradite per l’ennesima volta le loro aspettative.

 

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *